Inchiesta tra i diplomati

Contenuti

Nel quadro dell’inchiesta standardizzata tra i diplomati (IS-D), si chiede ai diplomati di esprimersi sulla loro carriera da quando hanno terminato gli studi fino a 2 anni dopo e sulla loro soddisfazione rispetto all’istruzione ricevuta e al livello di formazione raggiunto al termine della scuola. Per ulteriori informazioni in merito si rimanda alla Breve descrizione delle IS-D.

Iscrizione

Visto che l’inchiesta standardizzata tra i diplomati è intesa come un confronto tra istituti, è opportuno che vi partecipino quante più scuole possibile dello stesso tipo (licei, scuole professionali, scuole di maturità professionale, scuole specializzate, scuole medie di commercio, economia e informatica) e in più Cantoni possibile. Di regola, l’iscrizione avviene tramite il coordinamento del Cantone ma le scuole possono anche iscriversi direttamente.

Ogni tre anni si effettuano inchieste tra i diplomati coordinate a livello nazionale. La prossima inchiesta coordinata si effettuerà in autunno 2018.
Su richiesta sono realizzabili inchieste fuori questo ritmo in qualsiasi momento desiderato. Per annunciarsi si prega di utilizzare il rispettivo modulo d’iscrizione.

Svolgimento

IPES contatta le scuole iscritte per ricevere gli indirizzi dei diplomati da sentire e per chiarire diverse questioni operative. IPES invia a tutte le persone coinvolte un link personale al questionario online. L’inchiesta avviene tra settembre e ottobre. I rapporti sono inviati in formato PDF ai destinatari definiti nel contratto. L’intero svolgimento dell’inchiesta viene illustrato in dettaglio nella Griglia delle inchieste standardizzate.

Rapporti scolastici

Ogni scuola partecipante riceve un cosiddetto rapporto scolastico, che contiene:

  • i risultati della propria scuola
  • i valori aggregati di tutte le scuole dello stesso tipo in tutto il campione dell’inchiesta
  • i valori aggregati di tutte le scuole nello stesso Cantone (a partire da 5 scuole partecipanti)


Rapporto cantonale

A partire da 5 scuole partecipanti per tipo d’istituto, i Cantoni possono richiedere un rapporto cantonale sui risultati delle inchieste standardizzate, in cui si confrontano i risultati cantonali con i risultati dei corrispondenti gruppi nazionali.

Per eventuali domande sullo svolgimento, si prega di rivolgersi a Ivo Schorn.